Mangiare la pasta senza fare impennare la glicemia: è possibile

  • Post comments:0 Commenti

La pasta è uno dei piatti più importanti e più presenti nella tradizione culinaria Italiana, quindi è normale che non vogliamo rinunciarci.

Il motivo per cui è consigliabile non consumare costantemente la pasta tradizionale raffinata è che questa causa impennate nella nostra glicemia, infatti è composta all’80-85% di carboidrati.

Devi sapere pero’, che mangiare la pasta senza portare la glicemia a livelli troppo alti è possibile.

Loris, appassionato come sempre di esperimenti e di salute, ha voluto misurare cosa succede alla sua glicemia quando si mangia una pasta sostitutiva a base di legumi.

Guarda il video qui sotto per scoprire il risultato e per capire perchè la pasta integrale non è la soluzione ideale (pur essendo più ricca di micronutrienti di quella classica)!

Come avrai visto nel video, la soluzione ideale per non rinunciare alla pasta ma allo stesso tempo per non alzare la glicemia, è utilizzare una pasta sostitutiva nelle proprie ricette. Una pasta a base di legumi sarà ideale, cosi come una pasta a base di farina di semi di sesamo e di semi lino dorati.

Lascia un commento